Sushi per cani

Sushi per cani

Sushi per cani con soli 3 ingredienti: semplice, naturale e gustoso!

Ah… il sushi… la tipica cucina giapponese amata da tantissime persone. Molte non ne possono davvero fare a meno!

La combinazione di riso, verdure e pesce crudo o scottato, accompagnati da salse sfiziose, regala delle emozioni al nostro palato davvero uniche.

La cucina giapponese è arrivata anche nelle nostre case: da chi la ordina da asporto o a domicilio, a chi si cimenta a farlo da sé.

Se stai leggendo questo articolo è perché, molto probabilmente, hai un cane e ti starai domandando se nostri amici a 4 zampe possono mangiare il sushi.

Il cane può mangiare il sushi?

La risposta è sì… ma con molta moderazione!

Si tratta di pesce crudo e molte delle preparazioni possono contenere ingredienti che non fanno assolutamente bene ai cani.

Sicuramente, tra i vari tipi di pesce, il salmone crudo è l’alimento che fa più bene. Ricco di acidi grassi Omega 3, il salmone crudo contribuisce alla salute del pelo e della pelle.

Dal momento, però, che il sushi può contenere diversi alimenti dannosi per la salute del cane, è bene che lo prepari appositamente per lui, con tutti gli ingredienti di cui va maggiormente ghiotto.

Non preoccuparti, non è difficile farlo. Anzi, è più facile di quel che pensi! Avrai bisogno solo di riso, carne e verdure: semplice, naturale e molto gustoso.

Per qualunque dubbio sugli ingredienti, chiedi sempre un parere al tuo veterinario.

Nigiri per cani

Ingredienti per sushi per cani

Per la preparazione del sushi per cani ti occorreranno:

  • 100g riso bianco
  • 80g di carne (pollo/tacchino/manzo) o pesce (salmone/merluzzo)
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • stampini per cubetti di ghiaccio
  • pellicola alimentare


Preparazione del sushi per cani

Inizia subito con la preparazione del riso.

Sciacqualo abbondantemente sotto l’acqua fredda fino a che l’acqua non risulta limpida.

Cuoci il riso in acqua a pentola chiusa e, quando sarà cotto, scolalo e sciacqualo sotto l’acqua corrente.

Metti il riso in un contenitore (es. una pirofila) coperto da un canovaccio per non farlo seccare e lascia riposare per 10 minuti.

Dopodiché, aggiungi al riso il cucchiaino di aceto di mele (un ottimo integratore per il tuo cane, in quanto è antibatterico e rinforza il sistema immunitario) e metti il composto da parte.

Adesso puoi passare alla preparazione delle verdure e della carne.

Prendi la carota e la zucchina e con un pelapatate taglia delle strisce. Falle cuocere in acqua bollente per qualche minuto e, una volta pronte, scolale e mettile da parte.

La preparazione della carne, dipenderà da quella che sceglierai: se carne di pollo, tacchino o manzo oppure pesce come salmone e merluzzo. In entrambi i casi, cuocili al forno, al vapore o semplicemente in padella.

Una volta pronta, unisci la carne al riso. Potrai anche fare più varietà di sushi, con più tipi di carne: una di pollo e una di salmone, o una di tacchino o una di merluzzo…

Assemblaggio degli ingredienti

Terminata la preparazione, puoi procedere ad assemblare tutti gli ingredienti.

  1. Prendi lo stampino per cubetti di ghiaccio, stendi uno strato di pellicola alimentare e fai aderire bene la pellicola nei singoli stampini.
  2. Inserisci nel primo stampino due fettine di carote, una in verticale e una in orizzontale, e procedi con il resto degli stampini, alternando con le fettine di zucchina.
  3. Riempi ora gli stampini con il composto di riso e carne preparato in precedenza: se hai utilizzato due tipi di carne, potrai abbinare, per esempio, alle fettine di carote il composto di riso e pollo, e alle fettine di zucchine il composto di riso e salmone.
  4. Schiaccia bene per far aderire fino in fondo e ricopri con la pellicola. Metti in frigo per un paio d’ore per farlo compattare bene.
  5. Infine, togli la pellicola in superficie, capovolgi lo stampino su una base e, delicatamente, togli la pellicola restante.

L’ultimo tocco di questa ricetta di sushi per cani è una goccia d’olio per dare un aspetto più lucido.

Avrai ottenuto, così, dei fantastici nigiri per il tuo amico a 4 zampe.

Adesso anche il tuo cane potrà gustare un ottimo e genuino sushi!

Buon appetito e… Sayounara!

TI PIACEREBBE NON PERDERTI NEMMENO UN ARTICOLO?

Iscriviti alla newsletter e ti invierò personalmente 1 email al mese solo con le novità. Puoi disiscriverti quando vuoi. Te lo garantisco, zero spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − 4 =

TORNA SU