Il cane tira al guinzaglio

Cosa fare se il cane tira al guinzaglio – 3 rimedi pratici

🐶 Cosa fare se il Cane Tira al Guinzaglio - 3 Rimedi Pratici | Giuliano Addestratore

 

Vuoi portare a spasso il tuo cane ma sai già che non ti ascolterà?

Ci sono tantissime motivazioni diverse che possono portare il cane a tirare al guinzaglio e sta a te innanzitutto capire la giusta motivazione che c’è dietro questo comportamento.

I motivi che portano il cane a tirare al guinzaglio

Tra i motivi per cui il cane tira a guinzaglio ci sono:

  • La curiosità di annusare ed esplorare;
  • Per interagire con un altro cane;
  • La voglia di seguire una traccia olfattiva sulla strada;
  • Il desiderio di raggiungere un determinato luogo;
  • L’eccessiva carica emotiva dovuta al fatto che non si usciva da molte ore;
  • Anche l’età può essere un fattore che può influire su questo comportamento;
  • O anche le emozioni negative come la paura.

Oggi non vorrei puntare l’attenzione sul cane che tira, piuttosto sulla gestione del guinzaglio.

Vorrei puntare la luce su chi porta il cane, sul comportamento in questa situazione, sul tipo di emozioni che vengono trasmesse al cane, su quanto influisce l’atteggiamento del proprietario sul comportamento del cane.



Come gestire il cane che tira al guinzaglio

Molto spesso mi accorgo che il cane in passeggiata non vive quel momento come vorrebbe e come dovrebbe.

Ti suggerisco quindi 3 pratici rimedi per evitare di provocargli stress e aiutarlo vivere quel momento al meglio e di conseguenza a viverlo bene anche tu

1. Mantenere il guinzaglio morbido e non teso e stretto

Molto spesso vedo proprietari con il guinzaglio completamente attorcigliato alle mani ed il loro cane così stretto che non ha la possibilità nemmeno di mettere il muso per terra.

Lascia al cane il suo spazio e assumi un atteggiamento con il corpo e con le braccia che sia naturale, morbido e rilassato.

Cane rilassato al guinzaglio

2. Lasciare che il cane annusi tutto ciò che desidera

La passeggiata è un momento che dedichiamo soprattutto a lui. Non va bene trascinare via ogni volta che il cane si ferma ad annusare qualcosa o magari si sta liberando dei suoi bisogni.

A volte sento dire: “che schifo sta annusando delle feci o la pipi, poi dovrà rientrare in casa“.

È un cane, e la sua natura è quella di prendere informazioni attraverso gli odori soprattutto da tutti i generi di bisogni di altri cani.

Lasciagli annusare, lasciagli far fare i bisogni tranquilli, una volta a casa al massimo gli pulirai il muso e le zampe con una salvietta.

3. Non tirare il cane indietro ogni volta che lui tira in avanti

Non farlo, piuttosto fermati ma non tirare mai indietro il tuo cane, non ti aiuterà a farlo tirar meno.

Prova a mettere in atto questi rimedi pratici e vedrai come riuscirai sin da subito ad evitare che il tuo cane tiri al guinzaglio.

Cane tira al guinzaglio

I collari a strozzo sono utili?

Assolutamente no, i collari a strozzo non risolvono la situazione del tirare come qualcuno suggerisce, assicurando che come per magia il cane non tirerà più e diventerà un angioletto.

Ti ho parlato meglio di collari e pettorine qui.

Anzi, spesso, addirittura questi collari peggiorano la situazione! Tu cammineresti rilassato mentre qualcuno ti sta strozzando?

TI PIACEREBBE NON PERDERTI NEMMENO UN ARTICOLO?

Iscriviti alla newsletter e ti invierò personalmente 1 email al mese solo con le novità. Puoi disiscriverti quando vuoi. Te lo garantisco, zero spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due × quattro =

TORNA SU